Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

"Non possiamo permetterci di fare un regalo alla mafia"

“Non possiamo permetterci di cedere ad un errore formale concedendo un regalo inaspettato alle mafie. Alziamo la voce: nessun passo indietro per il riutilizzo sociale di “Casa Felicia”, bene confiscato alla famiglia Badalamenti che rischia di essere restituito per un errore formale al figlio del capomafia. Sarebbe grave se questo avvenisse perché il bene confiscato è divenuto bene comune, di una comunità che vuole continuare a custodire la memoria di Peppino e di Felicia, sua madre coraggiosa. La vita di Peppino e di Felicia è stata una vita per la verità e la giustizia che appartiene a tutto il Paese ed ha contribuito fortemente a costruire quei percorsi culturali ed educativi con tante scuole e associazioni e la partecipazione di tanti giovani provenienti da tutta Italia, grazie all'impegno dei loro familiari. E' la storia di un impegno civile ed etico che non può interrompersi per un vizio di forma. Sarebbe una grande sconfitta e un regalo alle mafie. Facciamo quindi un forte appello affinché le Istituzioni trovino al più presto le soluzioni per permettere che il riutilizzo sociale di “Casa Felicia” possa continuare ad essere motore e luogo di cambiamento e speranza..” L'Ufficio di Presidenza di Libera sulla questione del riutilizzo sociale di “Casa Felicia”, bene confiscato alla famiglia Badalamenti che rischia di essere restituito per un errore formale al figlio del capomafia.

Foto © Mike Palazzotto

ANTIMAFIADuemila
Associazione Culturale Falcone e Borsellino
Via Molino I°, 1824 - 63811 Sant'Elpidio a Mare (FM) - P. iva 01734340449
Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Fermo n.032000 del 15/03/2000
Privacy e Cookie policy