Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

Dalle prime ore del mattino, a Modena e provincia, i carabinieri dei nuclei investigativi dei comandi provinciali di Modena e i colleghi di Ancona stanno eseguendo un'ordinanza di custodia cautelare, emessa dal gip del Tribunale di Bologna, su richiesta della Procura della Repubblica - Dda di Bologna, nei confronti di 4 persone. Le misure sono tre in carcere e una ai domiciliari. Gli arrestati sono accusati, a vario titolo ed in concorso tra loro, di lesioni personali, detenzione abusiva di armi e munizioni, ricettazione, detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e violenza privata, con l'aggravante di cui all'art. 416 bis 1 del codice penale per reati connessi ad attività mafiose.

Foto © Imagoeconomica

ANTIMAFIADuemila
Associazione Culturale Falcone e Borsellino
Via Molino I°, 1824 - 63811 Sant'Elpidio a Mare (FM) - P. iva 01734340449
Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Fermo n.032000 del 15/03/2000
Privacy e Cookie policy