Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

Venerdì 9 luglio alle ore 21:00 - all’interno del nuovo Giardino Mediterraneo del Museo Salinas - si presenta “Armisanti! Vite mafiose e morti ordinarie”, il primo podcast di inchiesta di Gaetano Pecoraro, inviato de Le Iene, che parlerà del suo lavoro con Antonio Fraschilla, giornalista dell'Espresso.

Quattro “Armisanti” innocenti (in siciliano, le anime sante bloccate nel limbo in attesa di giustizia) incrociano cinque boss di Cosa Nostra, Bernardo Provenzano, Tommaso Buscetta, Gerlando Alberti jr, Matteo Messina Denaro e Antonino Madonia. Ne saranno travolti.
Un’antica credenza popolare vuole che alcune anime restino intrappolate sulla terra in attesa di giustizia. Questi spiriti vengono venerati e sono oggetto di preghiera, per aiutare le anime a intraprendere il loro cammino.
Le armisanti - letteralmente “Anime Sante” - sono tanto quelle che in vita hanno sparso sangue e sofferenza nel mondo, come i boss di Cosa Nostra raccontati nel podcast, quanto le anime delle loro vittime, che ancora aspettano di avere giustizia.
 
Gaetano Pecoraro: “Ho scelto di raccontare le storie di quattro innocenti travolti dalla mafia; persone le cui vite sembravano dover seguire un percorso lineare del tutto prevedibile: sposarsi, costruire una casa, avere dei figli, restare vicini alla propria famiglia: Graziella Campagna, che nella sua vita semplice di ragazzina ha incrociato per una disgraziata coincidenza l'abbraccio mortale tra mafia ed estremismo di destra; Nicola Consales, che è morto per essersi innamorato della donna di Matteo Messina Denaro; Nino Agostino, semplice poliziotto che invece scoprì segreti così grandi che lo portarono alla morte insieme alla moglie; Attilio Manca, giovane medico dalla brillante carriera, il cui suicidio ha ancora il sapore della messinscena. Tutti, con i loro parenti, aspettano una risposta che li liberi da questa lunga attesa”.

🎧 Il podcast è prodotto da Dopcast, in esclusiva per Audible.
 
🆓 Ingresso gratuito fino ad esaurimento dei posti disponibili.
 
📲 Per info e prenotazioni: 345 776 5493

Info: https://fb.me/e/MUChqPTs
        

ANTIMAFIADuemila
Associazione Culturale Falcone e Borsellino
Via Molino I°, 1824 - 63811 Sant'Elpidio a Mare (FM) - P. iva 01734340449
Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Fermo n.032000 del 15/03/2000
Privacy e Cookie policy