Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

I carabinieri del reparto operativo del Comando provinciale di Palermo hanno arrestato Giovanni Caruso, conducendolo in carcere: l'uomo, considerato vicino al boss di Pagliarelli Giuseppe Calvaruso, arrestato al suo rientro dal Brasile il giorno di Pasqua, si trovava agli arresti domiciliari ma, secondo la Direzione distrettuale antimafia di Palermo, avrebbe violato le prescrizioni del giudice, comunicando con persone diverse da quelle autorizzate. I militari hanno agito in base a un ordine di custodia emesso dal gip, che ha accolto la richiesta dei pm Dario Scaletta e Federica La Chioma, del Pool coordinato dal procuratore aggiunto Salvatore De Luca.

Foto © Imagoeconomica

TAGS:

ANTIMAFIADuemila
Associazione Culturale Falcone e Borsellino
Via Molino I°, 1824 - 63811 Sant'Elpidio a Mare (FM) - P. iva 01734340449
Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Fermo n.032000 del 15/03/2000
Privacy e Cookie policy