Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

"Chi offre una strada onesta ai disperati combatte la mafia, e per questo la mafia gli si rivolge contro. Massima solidarietà a don Giacomo Panizza e agli operatori della cooperativa 'Progetto Sud' di Lamezia, che hanno subito l'ennesimo atto intimidatorio, essendogli stati squarciati gli pneumatici delle loro auto". Lo scrive su Facebook il senatore del M5S Nicola Morra, presidente della Commissione Antimafia. "Conosco il lavoro di Don Giacomo - aggiunge Morra -, l'entusiasmo con cui ha abbracciato questa missione ormai decenni fa, puntando sui più deboli, sui dimenticati. La comunità e le istituzioni devono stringersi attorno alla cooperativa di don Giacomo. Dobbiamo fare scudo per difendere chi si impegna ad aiutare gli ultimi, in territori difficili come questo".

Foto © Imagoeconomica

TAGS:

ANTIMAFIADuemila
Associazione Culturale Falcone e Borsellino
Via Molino I°, 1824 - 63811 Sant'Elpidio a Mare (FM) - P. iva 01734340449
Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Fermo n.032000 del 15/03/2000
Privacy e Cookie policy