Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

“Nomini il presidente della Commissione centrale di protezione”
di AMDuemila
“La ministra dell’Interno Lamorgese ad oggi non ha dato a noi testimoni di giustizia alcun segnale di interesse. Abbiamo bisogno che la ministra dia la delega al sottosegretario per la presidenza della Commissione centrale di protezione. Non si è mai vista una commissione senza un presidente che prende le decisioni in quanto senza di esso può portare avanti solo l’ordinario, ma lei ministra sa bene che ci sono casi molto particolari”. E’ questo l’appello del testimone di giustizia Luigi Coppola, presidente del Movimento per la lotta alla Criminalità organizzata. “Se la situazione dovesse continuare, io non riuscirò più a portare avanti la lotta antiracket - ha scritto in una nota - L’appello che le faccio signora ministra è semplice: ci dia delle risposte, serve veramente poco. Io ho paura per la mia incolumità. Le nostre vita sono nelle vostre mani”. “Senza le vostre risposte, senza la presenza dello Stato io non riuscirò più a portare avanti le attività contro la Camorra. Le indagini della Dia e della Dda ci dicono che il mio territorio è ad altra densità mafiosa - ha concluso - Ci dica signora Ministra dell’Interno per quanto tempo intende ignorare i nostri appelli?”.

ANTIMAFIADuemila
Associazione Culturale Falcone e Borsellino
Via Molino I°, 1824 - 63811 Sant'Elpidio a Mare (FM) - P. iva 01734340449
Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Fermo n.032000 del 15/03/2000
Privacy e Cookie policy