Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

roberti-franco-web13 aprile 2014
Sì dell'Aula della Camera al ddl sul voto di scambio. Il testo torna ora a Palazzo Madama. I voti a favore sono stati 310, 61 i contrati tutti di M5S. Durante la votazione i deputati del Pd hanno urlato sarcasticamente "Bravi" ai colleghi di M5S che votavano contro il provvedimento.
 Dopo le correzioni della Camera al testo del 416-ter sul voto di scambio "abbiamo una norma perfetta e veramente utile a contrastare lo scambio tra politica e mafia". Lo dice all'ANSA Franco Roberti, Procuratore nazionale Antimafia a commento del voto di stasera a Montecitorio. Roberti spiega che il testo del Senato, ora corretto dalla Camera, presentava una norma "estensiva che è stata criticata da molti magistrati e giuristi." Limiti che "sono stati riassunti nel concetto di 'difetto di tipizzazione', la norma cioè era troppo estesa e ampia e poteva non essere norma di garanzia per i cittadini proprio per tale ampiezza. Ora la correzione apportata ci restituisce una norma perfetta e veramente utile a contrastare lo scambio tra politica e mafia".

ANSA

ANTIMAFIADuemila
Associazione Culturale Falcone e Borsellino
Via Molino I°, 1824 - 63811 Sant'Elpidio a Mare (FM) - P. iva 01734340449
Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Fermo n.032000 del 15/03/2000
Privacy e Cookie policy

Stock Photos provided by our partner Depositphotos