Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

30 maggio 2013
Palermo. La camorra e la 'ndrangheta conseguono i maggiori ricavi tra le organizzazioni criminali. E' quanto emerge da uno studio eseguito col finanziamento del Pon Sicurezza e i cui dati sono presentati oggi a Palermo. Se Cosa nostra ha 'entrate' per 1,874 miliardi di euro, e la mafia pugliese 1,124 miliardi di euro, la camorra sfiora i 3,750 miliardi di euro e la 'ndrangheta 3,491 miliardi, rispettivamente pari al 35 per cento e al 32 per cento di tutti i ricavi mafiosi.

Adnkronos


Mafia: studio Pon, piu' aziende mafiose al Sud
30 maggio 2013
Palermo. Le aziende mafiose operano di piu' al Sud. E' quanto emerge da uno studio finanziato col Pon Sicurezza e presentato, alla presenza del viceministro dell'Interno Filippo Bubbico e del capo della Polizia, facente funzione, Alessandro Marangoni. Il tasso piu' alto si registra al Sud, "anche se anche alcune province del Nord mostrano un'alta presenza di aziende mafiose, tra cui Milano, Lecco, Brescia, Como e Bologna", come spiega Ernesto Savona, direttore di TransCrime. I settori a piu' alta concentrazione di aziende mafiose sono quelli delle costruzioni, delle attivita' estrattive e alberghi e ristoranti. Dallo studio emerge anche che "le aziende mafiose preferiscono operare in territori ad alta presenza mafiosa, territori a bassa competitivita' straniera, settori a bassa tecnologia e settori collegati alla pubblica amministrazione". Insomma, negli investimenti mafiosi nelle aziende il controllo del territorio e il consenso sociale sembrano dunque "determinanti del profitto".

Adnkronos


Mafia: Marangoni, Pon Sicurezza testimonia ruolo determinante Ue in contrasto
30 maggio 2013
Palermo. "Il Pon Sicurezza testimonia il ruolo determinante dell'Europa nel contrasto alla criminalita' organizzata. Solo la lettura in chiave europeista puo' garantire elevati livelli di sicurezza all'Italia del Sud". Lo ha detto il capo della Polizia facente funzione Alessandro Marangoni, a Palermo, a margine della Conferenza finale sul tema: 'Quali beni, di quali mafie, per quale utilizzo', nell'ambito del Pon Sicurezza.

Adnkronos

ANTIMAFIADuemila
Associazione Culturale Falcone e Borsellino
Via Molino I°, 1824 - 63811 Sant'Elpidio a Mare (FM) - P. iva 01734340449
Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Fermo n.032000 del 15/03/2000
Privacy e Cookie policy