Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

8 giugno 2012
Pistoia. Imbrattata con vernice spray la foto di Falcone e Borsellino, esposta un paio di settimane fa, in occasione del ventennale dell'uccisione dei due magistrati, sulla facciata della chiesa Santa Maria Maggiore di Vicofaro (Pistoia). Ne dà notizia stamani la cronaca pistoiese de La Nazione. Sul caso sta indagando la Digos. "Non è la prima volta che ci attaccano - spiega il parroco, don Massimo Biancalani - Da due anni lavoriamo con i ragazzi di Scampia, alcuni di loro tra qualche giorno verranno a stare con i giovani della nostra comunità per un soggiorno estivo. Con il fotografo David Cerullo abbiamo allestito una mostra su 'I volti di Scampia'. Quando la mostra è stata portata a Modena, alcuni pannelli sono stati sfregiati: gli inquirenti in quel caso ipotizzarono l'azione di gruppi legati alla camorra". Don Massimo riferisce anche di aver ricevuto mail anonime con accuse per il suo impegno "e il tono dei messaggi era minaccioso".

ANSA

ANTIMAFIADuemila
Associazione Culturale Falcone e Borsellino
Via Molino I°, 1824 - 63811 Sant'Elpidio a Mare (FM) - P. iva 01734340449
Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Fermo n.032000 del 15/03/2000
Privacy e Cookie policy