Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

Alla vista della paletta d'ordinanza, un settantenne catanese, pluripregiudicato, non si è fermato all'alt degli agenti del Commissariato "San Cristoforo" e con la propria auto, di grossa cilindrata e piuttosto potente, ha tentato la fuga ad alta velocità, cercando di far perdere le proprie tracce, ma soprattutto creando un serio pericolo per gli altri automobilisti. È successo in via Cristoforo Colombo, durante un posto di controllo che la volante normalmente effettua nel corso dei servizi di controllo del territorio. Il protagonista, dopo un rocambolesco inseguimento, che non ha coinvolto altri mezzi, è stato bloccato in via Officina Ferroviaria. L'uomo vanta diversi precedenti, anche per associazione per delinquere di stampo mafioso. Per quanto accaduto, a suo carico è scattata la denuncia per resistenza a pubblico ufficiale e diverse contestazioni per la violazione delle norme del Codice della Strada, mentre l'auto, risultata priva di copertura assicurativa, è stata sequestrata.

Foto © Imagoeconomica

ANTIMAFIADuemila
Associazione Culturale Falcone e Borsellino
Via Molino I°, 1824 - 63811 Sant'Elpidio a Mare (FM) - P. iva 01734340449
Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Fermo n.032000 del 15/03/2000
Privacy e Cookie policy

Stock Photos provided by our partner Depositphotos