Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

La pièce artistica da oggi è in alta definizione sul canale YouTube del Movimento




Lo spettacolo teatrale del Movimento Culturale Our Voice “Il peso del sangue” è ora disponibile sull’omonimo canale YouTube. L’opera è stata realizzata e messa in scena in occasione della 29° giornata commemorativa della Strage di Via d’Amelio a Palermo, in cui nel 1992 venne ucciso il giudice Paolo Borsellino assieme ai suoi 5 agenti di scorta: Agostino Catalano, Emanuela Loi, Vincenzo Li Muli, Claudio Traina ed Eddie Walter Cosina.


Si tratta di uno spettacolo unico per fare memoria e luce su un evento che ha cambiato per sempre la storia del nostro Paese. Una pièce teatrale come simbolo di impegno civile e attivismo sociale. Ma è anche la dimostrazione di come giovani attrici e attori, ballerine e ballerini, si sono cimentati in una sfida ardua: realizzare uno spettacolo onirico e drammatico al limite dello sperimentale.
   

E per capirne il vero valore e il significato più profondo vi invitiamo a guardare lo spettacolo integrale in alta definizione e leggere l’articolo di recensione, scritto dalla nostra redattrice Marta Capaccioni, con le sensazioni a caldo di una giornata ricca di emozioni.

Foto © Jacopo Bonfili

ARTICOLI CORRELATI

''Il peso del sangue'', nuovo spettacolo di Our Voice presentato in Via D'Amelio

19 luglio, Via D'Amelio: i giovani fanno memoria con l'arte

Strage di Via d’Amelio. Our Voice in diretta su Rai News 24

La strage di Via D'Amelio non è finita

29° anniversario Via D'Amelio: le testimonianze dei sopravvissuti e delle vittime

Via D'Amelio: una manifestazione per spezzare l'omertà mafiosa

Ventinove anni dopo via d'Amelio chiede ancora giustizia

Salvatore Borsellino: con nuove misure sulla giustizia tradiamo nostri martiri

Ardita: ''Dobbiamo cercare di essere degni di ricordare figure come Borsellino''

Scarpinato: ''Strage di via d’Amelio è ancora tra noi''

TAGS: ,

ANTIMAFIADuemila
Associazione Culturale Falcone e Borsellino
Via Molino I°, 1824 - 63811 Sant'Elpidio a Mare (FM) - P. iva 01734340449
Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Fermo n.032000 del 15/03/2000
Privacy e Cookie policy