Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

20210826 assange dibattista afghanistan


"Perché l'obiettivo non è quello di controllare completamente l'Afghanistan. L'obiettivo è utilizzare l'Afghanistan per riciclare il denaro proveniente dalle tasse degli americani e dalle tasse degli europei e farlo tornare nelle mani delle élite della sicurezza transnazionali. L'obiettivo è una guerra infinita, no una guerra di successo"
.
Questo diceva anni fa Assange. Oggi Assange è in galera mentre orde di giornalisti che per anni o hanno difeso questa guerra ignobile o hanno taciuto, pontificano in TV. È c'è ancora gente che li ascolta.
Per quanto riguarda le tasse degli italiani 8,5 miliardi sono stati buttati in Afghanistan. Più di quello che spende ogni anno lo Stato per finanziare tutte le università pubbliche!

Tratto da: facebook.com/dibattista.alessandro/posts/4051918784920155

ARTICOLI CORRELATI

Afghanistan, Pino Cabras: ''Fallimento clamoroso, bisognava ascoltare Assange''

Ti potrebbe interessare...

ANTIMAFIADuemila
Associazione Culturale Falcone e Borsellino
Via Molino I°, 1824 - 63811 Sant'Elpidio a Mare (FM) - P. iva 01734340449
Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Fermo n.032000 del 15/03/2000
Privacy e Cookie policy