Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

fava claudio c imagoeconomicadi Claudio Fava
Caro Giorgio, leggo su ANTIMAFIADuemila un articolo di tal Fiorentino - con toni piuttosto polemici - in cui si sostiene che abbiamo travalicato la nostra competenza - come commissione antimafia dell'Ars - occupandoci del depistaggio Borsellino. L'articolista ignora che questa Commissione è l'esito di una legge nuova di zecca, a mia firma, approvata nel febbraio di quest'anno, che specifica, all'art 3 lettera g) che è compito nostro "indagare sul rapporto tra mafia e stato, (...) sia riguardo alle sue manifestazioni che, nei successivi momenti storici, hanno determinato delitti e stragi di carattere politico-mafioso". Credo che la strage di via D'Amelio vi rientri perfettamente e dolorosamente".

Foto © Imagoeconomica

ARTICOLI CORRELATI

Strage di via d'Amelio: Claudio Fava e la Regione diano spiegazioni

ANTIMAFIADuemila
Associazione Culturale Falcone e Borsellino
Via Molino I°, 1824 - 63811 Sant'Elpidio a Mare (FM) - P. iva 01734340449
Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Fermo n.032000 del 15/03/2000
Privacy e Cookie policy