Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

da youmedia.fanpage.it - Video
Oggi è una primula rossa la cui latitanza è stata finanziata anche dal re dell'eolico di Alcamo, Vito Nicastri. Ma qual è stato il ruolo di Matteo Messina Denaro durante le stragi di mafia che hanno insanguinato il biennio 1992-1994? Con Sandro Ruotolo parla Roberto Tartaglia, il magistrato del processo sulla Trattativa, oggi consulente della commissione parlamentare antimafia: "Se gli altri mafiosi avessero saputo la verità sulle stragi, probabilmente sarebbe finita Cosa Nostra".

Tratto da: youmedia.fanpage.it

ANTIMAFIADuemila
Associazione Culturale Falcone e Borsellino
Via Molino I°, 1824 - 63811 Sant'Elpidio a Mare (FM) - P. iva 01734340449
Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Fermo n.032000 del 15/03/2000
Privacy e Cookie policy