Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

Con la partecipazione di Saverio Lodato, Roberto Scarpinato, Lirio Abbate, Gianfranco Donadio e le testimonianze di Vincenzo Agostino e Andrea Piazza

Ancora una volta Andrea Purgatori, per Atlantide, torna ad occuparsi di mafia e sistemi criminali. Una puntata il cui focus sarà incentrato nel racconto di un luogo, "La casa delle stragi", nel quartiere di Fondo Pipitone, a Palermo, dove Cosa Nostra incontrava agenti e funzionari di polizia, uomini dei servizi segreti e dove si decisero gli omicidi eccellenti di Rocco Chinnici, Carlo Alberto dalla Chiesa, Ninni Cassarà, dei due poliziotti Nino Agostino ed Emanuele Piazza e il fallito attentato dell’Addaura contro Giovanni Falcone.
La storia di questi intrecci oscuri tra mafiosi e uomini delle istituzioni deviate, di Faccia da Mostro e della strategia di sangue di Cosa Nostra, è il cuore del racconto tra Palermo e Roma di Andrea Purgatori per Atlantide, in onda domani sera su La7: 'Mafia, la casa delle stragi'. Con i magistrati Roberto Scarpinato e Gianfranco Donadio, i giornalisti Lirio Abbate e Saverio Lodato, con le testimonianze drammatiche di Vincenzo Agostino, che vide uccidere suo figlio, e di Andrea Piazza, che per la prima volta rivela perché suo fratello Emanuele abbandonò la polizia prima di essere ucciso.

Visita: la7.it/atlantide

ARTICOLI CORRELATI

Capaci, fine storia mai: assassinio Falcone, non solo mafia! - Prima parte

Andrea Purgatori presenta ''Atlantide - Dopo Capaci'' - Seconda parte

Lodato racconta le ''Mani esterne'' dei delitti di mafia

Saverio Lodato: Giovanni Falcone mi chiamò per raccontarmi delle Menti Raffinatissime

Atlantide, ''Paolo Borsellino, depistaggio di Stato''

ANTIMAFIADuemila
Associazione Culturale Falcone e Borsellino
Via Molino I°, 1824 - 63811 Sant'Elpidio a Mare (FM) - P. iva 01734340449
Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Fermo n.032000 del 15/03/2000
Privacy e Cookie policy