Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

Circa 15 persone di diverse nazionalità sono state arrestate e 606 chilogrammi di cocaina sono stati sequestrati in seguito alle perquisizioni realizzate a Montevideo e in cinque dipartimenti dell'interno del paese: Canelones, Río Negro, Rivera, Tacuarembó ed Artigas. L’operazione è stata ribattezzata "Operazione Araba".
In base alle prime sommarie informazioni fornite dalle autorità, in una prima fase il personale intervenuto ha sequestrato 500 chilogrammi di droga, ma nel corso delle successive azioni di polizia, sono stati individuati più pacchetti di cocaina, oltre ad armi, veicoli e denaro.
In relazione all'operazione, il Ministro dell'Interno Jorge Larrañaga ha reso pubbliche esternazioni di riconoscimento alle autorità che hanno portato avanti le perquisizioni e i vari compiti di vigilanza e di arresto di 15 persone, le quali sono ora a disposizione del Procuratore della Narcotici, D.ssa Mónica Ferrero.
Il comunicato ufficiale afferma inoltre che hanno preso parte all’operazione membri della Polizia Nazionale, dipendenti della Questura di Artigas; della Brigata Dipartimentale Antidroga delle Questure di Rivera e Río Negro; della Guardia Repubblicana; della Direzione Nazionale di Aviazione della Polizia Nazionale; della Polizia Scientifica, del Centro di Comando Unificato; e della Prefettura Navale Nazionale.

Foto di copertina: Ministero dell'Interno / Twitter Jorge Larrañaga

ARTICOLI CORRELATI

Maxi sequestro di cocaina in Uruguay: 800 kg nei container

ANTIMAFIADuemila
Associazione Culturale Falcone e Borsellino
Via Molino I°, 1824 - 63811 Sant'Elpidio a Mare (FM) - P. iva 01734340449
Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Fermo n.032000 del 15/03/2000
Privacy e Cookie policy