Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

La video lettera, indirizzata a Carlo Colaiacovo, uno dei leader del cemento italiano, è un importante invito che viene da tutta la popolazione a cambiare rotta: svoltare verso un’alternativa realmente ecosostenibile senza percorrere vie che potrebbero ledere la salute umana, l’ambiente, la qualità degli ecosistemi e il futuro delle nuove generazioni.

ARTICOLI CORRELATI

#CarloNonFarlo​. Il business dei rifiuti mascherato da svolta green: il caso Gubbio

ANTIMAFIADuemila
Associazione Culturale Falcone e Borsellino
Via Molino I°, 1824 - 63811 Sant'Elpidio a Mare (FM) - P. iva 01734340449
Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Fermo n.032000 del 15/03/2000
Privacy e Cookie policy