Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

Uno dei fondatori dei Pink Floyd in difesa di Berta Caceres

Ancora una volta Roger Waters scende in campo, questa volta in Honduras. Il Consiglio delle Organizzazioni Popolari e Indigene dell'Honduras (COPINH), ha annunciato oggi la sua partecipazione speciale ad un concerto virtuale in commemorazione del quinto anniversario dell'assassinio della leader Berta Caceres.
Roger Waters, noto attivista filo-palestinese è da sempre in prima linea nella lotta a favore dei diritti umani. Non c’è quasi nessun paese che lui abbia visitato, dove egli non si sia pronunciato contro qualche ingiustizia, ed oggi continua a fare la stessa cosa, ma in forma virtuale. Ricordiamo i suoi discorsi contro il presidente Brasiliano Jair Bolsonaro nello stadio Maracaná in un sentito omaggio a Marielle Franco, e contro il presidente cileno Sebastián Piñera, sulle note de “Il diritto di vivere in Pace”.
20210301 water roger per bertaNel Foro Sol in Messico, di fronte a migliaia di persone, esclamò, chiamando in causa Enrique Peña Nieto: "Signor presidente, oltre 28.000 bambine, uomini e donne sono scomparsi, molti durante il suo mandato, dove sono?”. La sua ultima dichiarazione conosciuta è stata per il rilascio del giornalista Julián Assange. Roger Waters oggi, ancora una volta, sale sul “palcoscenico mondiale” per gridare giustizia.
L’evento è iniziato alle 19:00, ora di Honduras, ed è stato trasmesso sulla piattaforma Facebook Live di Copinh Honduras e sul canale You Tube Comunicación Copinh.
Copinh ha anche invitato tutti gli attivisti a pubblicare l’evento su Twitter usando l’hasthag #JusticiaParaBerta e #5AñosJuntoABerta.

Altri artisti invitati
Hanno partecipato all'evento anche il famoso cantante colombiano del gruppo Aterciopelados, Andrea Echeverri. Dalla Spagna i gruppi Amigas de Yoli e No Konforme, da Cuba il duo Jade e Yaíma Orozco, dall’Uruguay Alex Bravo. Dall’Honduras il gruppo musicale Puras Mujeres, la cantautrice Carla Lara e Café Guancasco; dal Guatemala Rebeca Lane e da El Salvador, Las Musas desconectadas.
(5 Marzo 2021)

Foto di copertina © Imagoeconomica

ARTICOLI CORRELATI

Berta Càceres: ancora impunità per veri mandanti dell'attentato

ANTIMAFIADuemila
Associazione Culturale Falcone e Borsellino
Via Molino I°, 1824 - 63811 Sant'Elpidio a Mare (FM) - P. iva 01734340449
Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Fermo n.032000 del 15/03/2000
Privacy e Cookie policy