Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

L’appello dell’ex presidente dell’Unione Sovietica ai due leader di Russia e Stati Uniti

Vladimir Putin e Joe Biden devono concordare un incontro per discutere di disarmo nucleare e sicurezza internazionale. E’ questo il monito lanciato dall’ex presidente dell’Unione Sovietica Mikhail Gorbaciov. "Credo che i presidenti debbano certamente incontrarsi. La mia esperienza delle relazioni con Ronald Reagan dimostra che era estremamente conservatore prima dei nostri colloqui, ma è diventato un partecipante molto attivo nel processo di negoziazione dopo aver capito la questione", ha detto Gorbaciov a Interfax. "L'esperienza indica che gli incontri e gli accordi sono un must e la cosa più importante è evitare di essere ostinati l'uno con l'altro", ha aggiunto. "E' chiaro dopo tutto che una guerra nucleare deve essere evitata. Poiché è impossibile evitare questo problema da soli e non puo' essere risolto unilateralmente, devono incontrarsi e tutti dovrebbero essere preoccupati per questa situazione", ha sottolineato Gorbaciov. La Russia e gli Stati Uniti "hanno una grande esperienza nel rispondere alla domanda su dove e come dobbiamo andare", ha precisato. "Si deve capire, usando l'esperienza del passato, che se prevale il desiderio di raggiungere il disarmo e rafforzare la sicurezza, molte cose possono essere raggiunte", ha concluso Gorbaciov.

Foto © Imagoeconomica

ARTICOLI CORRELATI

Disarmo nucleare: Putin e Biden rinnovano il trattato New Start

Gorbačëv ai potenti della Terra: ''Tagliate spese militari e investite sulla sicurezza umana''

ANTIMAFIADuemila
Associazione Culturale Falcone e Borsellino
Via Molino I°, 1824 - 63811 Sant'Elpidio a Mare (FM) - P. iva 01734340449
Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Fermo n.032000 del 15/03/2000
Privacy e Cookie policy