Nel maxi processo sul cosiddetto "sistema Montante" il presidente del tribunale di Caltanissetta Francesco D'Arrigo ha comunicato stamane che sono giunti i termini di prescrizione per otto imputati tra i quali l'attuale presidente della Regione Renato Schifani, di concorso esterno in associazione a delinquere semplice e rivelazione di notizie riservate.

Il governatore non ha ancora fatto sapere se intende accettare o meno la prescrizione: il suo avvocato, Roberto Tricoli, si è limitato a dire: "Valuteremo". Di certo, al momento, c’è solo che il presidente della Regione ha sempre negato di avere favorito Montante.

Gli altri imputati per i quali è scattata la prescrizione sono innanzitutto, l’ex capo dei servizi segreti Arturo Esposito, il capo reparto dell’Aisi Andrea Cavacece e il tributarista Angelo Cuva, anche loro ritenuti anelli della catena delle talpe dell’ex potente di Confindustria, Antonello Montante, già condannato in appello a 8 anni di carcere. Prescrizione pure per l’ex sindacalista della Cisl Maurizio Bernava, accusato di aver fatto altre rivelazioni riservate a Montante. I difensori degli otto imputati dovranno intervenire alla prossima udienza, che si terrà il 18 dicembre, per comunicare se la prescrizione verrà accettata oppure intendono continuare il processo.

Un altro imputato ha già rinunciato alla prescrizione: il colonnello dei carabinieri Letterio Romeo (accusato di avere occultato una relazione di servizio su Montante) ha sempre ribadito la sua innocenza e ha detto ai giudici che vuole essere assolto nel merito da questa brutta storia.

Foto © Imagoeconomica

ARTICOLI CORRELATI

Maxi processo Montante: arriva la mannaia della prescrizione per molti reati

Sistema Montante: sentito il teste chiave Alfonso Cicero

Processo Montante: disposte verifiche stato salute imprenditore
   

ANTIMAFIADuemila
Associazione Culturale Falcone e Borsellino
Via Molino I°, 1824 - 63811 Sant'Elpidio a Mare (FM) - P. iva 01734340449
Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Fermo n.032000 del 15/03/2000
Privacy e Cookie policy

Stock Photos provided by our partner Depositphotos