Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

"La Corte informa le parti che il Presidente Sergio Gulotta questa mattina è impossibilitato a tenere l'udienza. Per questo l'udienza è rinviata". Sono le parole del giudice Mauro Terranova, che stamane ha presieduto in via straordinaria la Corte d'Assise di Palermo, giudice a latere, Monica Sammartino, nell'ambito del processo sul duplice omicidio Agostino-Castelluccio, che vede imputati il boss Gaetano Scotto, accusato di duplice omicidio aggravato in concorso, e Francesco Paolo Rizzuto, accusato di favoreggiamento.
"Le indicazioni avute - ha continuato Terranova - sono quelle del rispetto del programma fatta eccezione per la prossima udienza del 25 marzo (nella quale sono stati chiamati a testimoniare Bolzoni, Belcamino, Martino e Iannì, ndr) che salterà ma rimarrà la prossima del 1° aprile (è stato chiamato a testimoniare il collaboratore di giustizia Oreste Pagano, ndr). I testi saranno quelli già programmati mentre i testi odierni saranno da rimandare a data da destinarsi".
Presente fuori dall'aula bunker del carcere dell'Ucciardone anche una delegazione dell'Associazione Our Voice per sostenere Vincenzo Agostino, padre dell'agente Nino Agostino, e la sua famiglia nella ricerca di verità e giustizia.


agostino ov bunker pa


Foto di copertina © Emanuele Di Stefano

ARTICOLI CORRELATI

Ex poliziotto Barbera: ''Prima del suo omicidio Agostino era preoccupato''

La storia di Padre Coraggio, Vincenzo Agostino, è diventata un film

Processo Agostino: in aula i genitori di Ida Castelluccio

Processo Agostino, Galatolo: ''Contrada, Aiello e La Barbera venivano a Fondo Pipitone''

ANTIMAFIADuemila
Associazione Culturale Falcone e Borsellino
Via Molino I°, 1824 - 63811 Sant'Elpidio a Mare (FM) - P. iva 01734340449
Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Fermo n.032000 del 15/03/2000
Privacy e Cookie policy