Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

Sei anni, 5 mesi e 10 giorni per l'ex giudice della Corte d'Appello di Catanzaro, Marco Petrini, accusato di corruzione in atti giudiziari nell'ambito dell'inchiesta "Genesi". Cinque anni, 9 mesi e 10 giorni per Emilio Santoro, ex dipendente dell'Asp provinciale di Cosenza e ritenuto l'anello di collegamento fra Petrini e i suoi corruttori. Due anni, 9 mesi e 10 giorni per l'avvocato Francesco Saraco, accusato di un tentativo di corruzione con denaro e regali vari.
Sono queste le richieste di condanna effettuate dai pm della Dda di Salerno, Luca Masini e Maria Benincasa nel troncone in "abbreviato" del processo "Genesi".
A tutti il magistrato, pur intento nella contestazione dell'aggravante mafiosa, ha concesso le attenuanti generiche sia perché si tratta di incensurati, sia per aver ammesso i fatti contestati. Per Petrini la Dda ha anche chiesto l'interdizione perpetua dai pubblici uffici e l'incapacità di contrattare con la pubblica amministrazione per 5 anni e la confisca per equivalente delle somme pari a 9.614 euro e 7.500 euro.
Nel corso della requisitoria Masino, parlando dell'operato di Petrini, ha parlato di "mercimonio della funzione pubblica" e "voracità" nel voler "fare soldi", e per gli altri "la ricerca di strade parallele e tortuose per inquinare le decisioni dei giudici".

Foto © Imagoeconomica

ARTICOLI CORRELATI

Il giudice Petrini tra accuse e ritrattazioni

'Ndrangheta, inchiesta ''Genesi'': indagati ex giudice Petrini e sindaco Rende per corruzione

'Ndrangheta, inchiesta ''Genesi'': indagati ex giudice Petrini e sindaco Rende per corruzione

Video

  • All
  • 'Ndrangheta
  • Agende Rosse
  • Agustín Saiz
  • Nicola Gratteri
  • Paolo Borsellino
  • Salvatore Borsellino
  • Video

ANTIMAFIADuemila
Associazione Culturale Falcone e Borsellino
Via Molino I°, 1824 - 63811 Sant'Elpidio a Mare (FM) - P. iva 01734340449
Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Fermo n.032000 del 15/03/2000
Privacy e Cookie policy