YouTrend: “Crollo al Sud rispetto a quattro anni fa. Campania, il 38,72% dal 52,57% e Calabria 36,92% dal 49,64%

Secondo i dati definitivi di tutti i 7.904 comuni italiani l'affluenza alle Elezioni politiche di oggi alle 19 è stata del 51,16%, in calo di oltre sette punti dal 58,40% delle politiche del 2018. Lo rende noto il Viminale. Il calo dell'affluenza è un fenomeno che riguarda tutte le regioni, ma è particolarmente forte al Sud. Secondo una suddivisione per area geografica - stilata attraverso l'analisi di YouTrend - la regione dove l'affluenza è stata più alta è l'Emilia Romagna, con il 59,8%, in calo comunque dal 65,98% di quattro anni fa. Percentuali di votanti elevate anche in Lombardia (58,63% dal 62,80% del 2018), Toscana (58,07% da 63,87%). In Sicilia, dove si vota anche per le regionali, ha votato il 41,90% degli elettori dal 47,08% del voto precedente. Crollo dell'affluenza in Campania, dove alle 19 ha votato il 38,72% dal 52,57%, così come in Calabria, dove si registra la percentuale di votanti più bassa: 36,92% dal 49,64%.

Foto © Imagoeconomica

ARTICOLI CORRELATI

Elezioni: affluenza alle 12 al 19.21%, in linea a quella del 2018 con 19.43%

Elezioni 2022, le richieste di Our Voice al governo che verrà

Elezioni politiche, Scarpinato: ''Sta tornando in auge la borghesia mafiosa’’

Elezioni politiche: Italia nella morsa della mafia e della corruzione

Elezioni politiche 2022, Ingroia: ''Dobbiamo spazzare via questo regime’’

ANTIMAFIADuemila
Associazione Culturale Falcone e Borsellino
Via Molino I°, 1824 - 63811 Sant'Elpidio a Mare (FM) - P. iva 01734340449
Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Fermo n.032000 del 15/03/2000
Privacy e Cookie policy