Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

La vicenda della giornalista Daphne Caruana Galizia è stata ricostruita nello spettacolo teatrale They blew her up, di Herman Grech, caporedattore del quotidiano The Times of Malta. Grech, come riportato su Internazionale ha incontrato i protagonisti della vicenda e, con gli atti giudiziari, ha costruito una opera teatrale. Il lavoro, descritto da un critico come “un brillante esempio delle cose buone che possono succedere quando il teatro incontra il giornalismo”, ha vinto il premio Produzione dell’anno agli Arts awards di Malta.

Daphne Caruana Galizia, morta il 16 ottobre 2017 con l’esplosione di una bomba piazzata nella sua auto, era una giornalista che aveva denunciato gravi casi di corruzione.

Un ricco uomo d’affari locale è sospettato di essere il mandante, ma c’è chi pensa che alcuni politici di alto livello lo coprano. “Fare giornalismo a Malta è diventato molto difficile. La mia più grande paura è che le persone, vedendo cosa mi succede, non abbiano il coraggio di affrontare le conseguenze”, aveva detto in un’intervista Caruana Galizia sei giorni prima di morire, raccontando le difficoltà che incontrava nelle sue inchieste. Scritta, diretta e prodotta dal giornalista Herman Grech, la produzione teatrale They Blew Her Up, realizzato in collaborazione con la Evens foundation e Voxeurop, sarà in scena il 1 ottobre al teatro Comunale.

Fonte: internazionale.it

ARTICOLI CORRELATI

Caso Caruana, il sicario professionista Degiorgio confessa l'omicidio: fu solo business

Daphne Caruana e quel 'grande gioco' dietro il suo omicidio

Caso Daphne Caruana: Ue da soldi a possibile complice in omicidio

ANTIMAFIADuemila
Associazione Culturale Falcone e Borsellino
Via Molino I°, 1824 - 63811 Sant'Elpidio a Mare (FM) - P. iva 01734340449
Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Fermo n.032000 del 15/03/2000
Privacy e Cookie policy