Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

Voleva cantare nel paese dei fratelli Bianchi: uno schiaffo alla memoria di Willy

Il concerto del cantante neomelodico palermitano Daniele De Martino, programmato per il prossimo 15 luglio a Colubro (frazione del Comune di Artena nonché paese in cui sono cresciuti e vive la famiglia dei fratelli Bianchi) è stato annullato.
La decisione è stata presa dal commissario prefettizio Antonio Orecchio, alla guida del Comune di Artena, dopo che la situazione è stata esaminata dalla questura di Roma.
Secondo la polizia il cantante sarebbe vicino ai boss di Cosa Nostra ed era già stato diffidato dal questore del capoluogo siciliano. A insospettire gli investigatori sono stati alcuni selfie del cantante con persone vicine a Cosa nostra, un suo brano contro i collaboratori di giustizia e una serie di suoi messaggi ritenuti un'istigazione alla violenza e un'esaltazione del crimine.
Il concerto sarebbe stato uno vero e proprio schiaffo alla memoria di Willy Monteiro Duarte, il 21enne massacrato a calci e pugni senza un perché il 6 settembre del 2020 a Colleferro per essere intervenuto a difesa di un amico.
Al termine del processo per l’omicidio tenuto a porte chiuse i giudici della Corte d’Assise di Frosinone, accogliendo le richieste dell'accusa, hanno condannato, lo scorso 4 luglio, all’ergastolo i fratelli Gabriele e Marco Bianchi e inflitto 21 anni a Mario Pincarelli e 23anni a Francesco Belleggia.

ARTICOLI CORRELATI

Ergastolo ai fratelli Bianchi per l'omicidio di Willy Monteiro Duarte

Omicidio Willy, famiglia e 3 Comuni come parte civile in processo

Morte di Willy Monteiro: il processo in Assise sarà a porte chiuse

ANTIMAFIADuemila
Associazione Culturale Falcone e Borsellino
Via Molino I°, 1824 - 63811 Sant'Elpidio a Mare (FM) - P. iva 01734340449
Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Fermo n.032000 del 15/03/2000
Privacy e Cookie policy