Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

Il furto sarebbe avvenuto nella notte dello scorso 28 dicembre

E’ stata divelta e rubata la targa del circolo di Rifondazione comunista "Peppino Impastato" di via Porpora 45, in zona Lambrate, a Milano. A denunciarlo è Rifondazione Comunista in una nota. L’episodio è avvenuto nella notte tra il 28 e il 29 dicembre scorso. In un video, realizzato da un passante, si vedono tre uomini, probabilmente giovani vestiti con felpe nere e cappuccio, compiere l'atto vandalico. "Non sappiamo ancora la matrice di questo gesto - dichiara il segretario della Federazione di Milano Matteo Prencipe - ma toccare il nostro simbolo che rappresenta lotte sociali e antifascismo crediamo abbia un significato politico chiaro. Non è la prima volta che succede, Rifondazione Comunista è ancora una forza politica che dà fastidio". "Al segretario Matteo Prencipe - commenta in una nota la segretaria metropolitana del PD Milano Silvia Roggiani, a nome della Federazione - va tutta la nostra solidarietà per lo sfregio che offende non solo la memoria di Peppino ma tutte e tutti noi, che ci riconosciamo nei valori della legalità e della lotta sociale. Siamo sicuri che la targa verrà ripristinata al più presto e ci auguriamo che le autorità individueranno il prima possibile i responsabili del vile atto".

ANTIMAFIADuemila
Associazione Culturale Falcone e Borsellino
Via Molino I°, 1824 - 63811 Sant'Elpidio a Mare (FM) - P. iva 01734340449
Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Fermo n.032000 del 15/03/2000
Privacy e Cookie policy