Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

Ricercato da settembre è affiliato ai Santapaola-Ercolano

E' stato arrestato nella giornata di ieri a Heilbronn, in Germania, il latitante Antonino Falzone, pluripregiudicato affiliato alla cosca catanese 'Santapaola-Ercolano'.
Falzone era ricercato dal settembre scorso, in esecuzione di un mandato di arresto europeo scaturito da un'ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal gip del Tribunale di Catania per associazione mafiosa finalizzata al traffico di stupefacenti, estorsioni ed altro.
L'operazione è stata condotta dalla Polizia Regionale del Land Baden Württemberg, con la collaborazione del Servizio per la Cooperazione Internazionale di Polizia e della Dia, nel complesso di un'articolata attività info-investigativa sviluppata nell'ambito della Rete Operativa Antimafia @on.
La cattura è avvenuta all'interno di un'abitazione dove, a seguito di irruzione, il latitante è stato immediatamente immobilizzato. Falzone era ricercato a seguito di un'operazione dei Carabinieri della Compagnia di Giarre (Catania) che aveva disarticolato il clan facente capo al boss Benedetto La Motta, referente della famiglia catanese Santapaola-Ercolano nel comune di Riposto (Catania) e zone limitrofe.
Il successo dell'attività è frutto della sinergia operativa tra forze di polizia europee resa possibile grazie alla Rete Operativa Antimafia @On e al Progetto di finanziamento europeo Onnet ideato, sviluppato e gestito dalla Dia quale Project Leader, in collaborazione con Europol.

Foto © Imagoeconomica

ANTIMAFIADuemila
Associazione Culturale Falcone e Borsellino
Via Molino I°, 1824 - 63811 Sant'Elpidio a Mare (FM) - P. iva 01734340449
Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Fermo n.032000 del 15/03/2000
Privacy e Cookie policy