Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

Gli avvocati dell'ex leader di Confindustria Antonello Montante, Carlo Taormina e Giuseppe Panepinto, nel corso dell'udienza di ieri al processo sul cosiddetto "Sistema Montante", che si celebra in Corte d'Appello a Caltanissetta, hanno chiesto di riaprire il dibattimento e di citare in qualità di testimoni, gli ex presidenti di Confindustria Emma Marcegaglia e Vincenzo Boccia, i magistrati Sergio Lari (ex procuratore capo di Caltanissetta), Giuseppe Pignatone (ex capo della procura di Roma) e Roberto Scarpinato, procuratore generale a Palermo. Chiesta anche la trascrizione dei verbali del giudizio di primo grado perché le dichiarazioni rese da alcuni testimoni sarebbero in contrasto con quanto dichiarato nel corso delle indagini. Sulle richieste dei legali la Corte, presieduta da Andreina Occhipinti, si è riservata di decidere alla prossima udienza fissata per il 13 novembre

Foto © Imagoeconomica

ANTIMAFIADuemila
Associazione Culturale Falcone e Borsellino
Via Molino I°, 1824 - 63811 Sant'Elpidio a Mare (FM) - P. iva 01734340449
Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Fermo n.032000 del 15/03/2000
Privacy e Cookie policy