Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

Giarrusso: “Altro tradimento dei 5Stelle
di AMDuemila
Al Garante dei detenuti sarà consentito accedere "senza limitazione alcuna" all'interno delle sezioni speciali delle carceri incontrando detenuti e internati sottoposti al regime speciale del 41 bis e svolgere con questi colloqui visivi riservati senza limiti di tempo, non sottoposti a controllo auditivo, videoregistrazione e non computati ai fini della limitazione dei colloqui personali. Lo prevede un emendamento al dl Intercettazioni-Giustizia, presentato dai relatori in commissione Giustizia al Senato. I Garanti regionali dei diritti dei detenuti - si legge - "accedono, nell'ambito del territorio di competenza, all'interno delle sezioni speciali degli istituti incontrando detenuti ed internati sottoposti al regime speciale", con le stesse modalità del Garante nazionale. I Garanti comunali, provinciali o delle aree metropolitane dei diritti dei detenuti - dice l'emendamento - potranno accedere "esclusivamente in visita accompagnata agli istituti" dove sono ristretti i detenuti speciali. La notizia è stata commentata dal senatore Mario Michele Giarrusso, ex 5Stelle e oggi al Gruppo misto in Senato. “Altro tradimento del Movimento. - ha scritto Giarrusso su Facebook - Mi sono opposto inutilmente a questo sabotaggio del 41 bis. I colleghi, sottomettendosi al volere del Pd hanno votato compatti questa porcata”.

Foto © Imagoeconomica

ANTIMAFIADuemila
Associazione Culturale Falcone e Borsellino
Via Molino I°, 1824 - 63811 Sant'Elpidio a Mare (FM) - P. iva 01734340449
Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Fermo n.032000 del 15/03/2000
Privacy e Cookie policy