Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

di AMDuemila
Alla ricerca degli scout non solo la famiglia di Cutrò, ma anche il procuratore aggiunto Vella

Dei giovani scout si sono persi durante il tragitto che doveva portarli a casa del testimone di giustizia Ignazio Cutrò. Arrivavano da Mazara del Vallo ed erano attesi a Bivona alle ore 17 dove, su iniziativa del procuratore aggiunto di Agrigento, Salvatore Vella, dovevano incontrare Cutrò. I giovani durante il viaggio hanno, però, perso la bussola in uno dei sentieri del Monte delle Rose, tra Palazzo Adriano e la città delle pesche. Sono scattate immediatamente le ricerche, dopo aver chiamato i soccorsi, avviate dallo stesso Ignazio Cutrò e dai suoi familiari che hanno localizzato il gruppo in contrada Pernice. Tre dei ragazzi, cadendo, si sono leggermente feriti e sono stati accompagnati in auto nel più vicino presidio sanitario. “Quando credi che non ci sia più uno spiraglio di luce - ha detto ai ragazzi, Ignazio Cutrò - arriva sempre qualcuno in tuo soccorso, è il vostro caso - ha aggiunto - ma è anche la mia esperienza personale dopo aver posto la mia fiducia nel procuratore Vella". Il resto dal gruppo invece è stato diretto fino alla contrada Capo d’Acqua di Bivona da dove, sul camion del geometra Giuseppe Cutrò, sono stati accompagnati nella casa del testimone di giustizia per essere rifocillati. In tarda serata poi, gli uomini del corpo forestale hanno individuato e recuperato uno dei capi scout che si era allontanato dal gruppo per cercare un’altra strada.
(29 luglio 2019)

ANTIMAFIADuemila
Associazione Culturale Falcone e Borsellino
Via Molino I°, 1824 - 63811 Sant'Elpidio a Mare (FM) - P. iva 01734340449
Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Fermo n.032000 del 15/03/2000
Privacy e Cookie policy