Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

dellutri-marcello-web13Video all'interno!
di AMDuemila - 13 giugno 2014

L'ex senatore è stato poi trasferito a Parma
Marcello Dell'Utri è giunto all'aeroporto di Fiumicino alle 6:45 con un volo proveniente da Beirut, dove da due mesi si trovava agli arresti ospedalieri. Estradato dal Libano, l'ex senatore di Forza Italia arrestato lo scorso 12 aprile all’Hotel Phoenicia di Beirut è stato accompagnato da agenti dell'Interpol. Dell'Utri è stato trasferito in ambulanza dall'aeroporto di Fiumicino al carcere di Rebibbia e affidato al reparto infermeria. Di seguito, l'ex senatore è stato portato a Parma: qui, nel carcere che è anche quello del boss Totò Riina, sconterà i sette anni di reclusione previsti dalla sentenza.
Negli uffici della Polaria di Fiumicino ufficiali e funzionari della Dia provenienti da Palermo hanno notificato a Marcello Dell'Utri l'ordinanza di esecuzione della pena. Il provvedimento era stato emesso dalla Procura generale di Palermo subito dopo la sentenza della Cassazione, pronunciata il 9 maggio, con la quale è diventata definitiva la condanna dell'ex senatore per concorso esterno in associazione mafiosa.

Ancora a bordo dell'aereo dell'Alitalia, Dell'Utri, che non ha rilasciato alcuna dichiarazione, è stato preso in consegna da funzionari ed agenti della Polizia di frontiera e accompagnato in uno degli uffici della Polaria per le incombenze burocratiche del caso: dalla foto di segnalamento, alla notifica dell'ordine di arresto emesso il 7 aprile, dalla Corte d'appello di Palermo dopo la condanna a 7 anni in secondo grado per concorso esterno in associazione mafiosa, alla conferma della sentenza da parte della Corte di Cassazione.



ANTIMAFIADuemila
Associazione Culturale Falcone e Borsellino
Via Molino I°, 1824 - 63811 Sant'Elpidio a Mare (FM) - P. iva 01734340449
Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Fermo n.032000 del 15/03/2000
Privacy e Cookie policy