Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

sequestro guardia finanzaFoto
di Antonio Nicola Pezzuto

I Finanzieri del Nucleo di Polizia Tributaria di Lecce hanno arrestato un imprenditore di Scorrano, Francesco De Cagna. L’uomo, su cui gravano altri precedenti penali, è stato fermato mentre era alla guida di un’Audi A4. Nella tarda serata di ieri, le unità specializzate del Gruppo Operativo Antidroga, durante un servizio mirato al contrasto del traffico di sostanze stupefacenti, avevano notato il De Cagna che procedeva ad andatura lenta e incerta nei pressi di un centro commerciale.

I militari, insospettiti, decidevano di fermare l’uomo che appariva subito in evidente stato di agitazione. Durante la  perquisizione dell’autovettura venivano ritrovati, all’interno dell’abitacolo e nascosti sotto il sedile del passeggero, ben quattro involucri di cellophane contenenti oltre due chili di eroina.
I Finanzieri del Gruppo Cinofilo, coadiuvati dal cane Bapu, hanno trovato all’interno dell’abitazione del De Cagna altri cinque chili di eroina, due pistole e munizioni.
Veniva così arrestata anche Gabriella Pastorelli, incensurata, convivente dell’uomo.

ANTIMAFIADuemila
Associazione Culturale Falcone e Borsellino
Via Molino I°, 1824 - 63811 Sant'Elpidio a Mare (FM) - P. iva 01734340449
Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Fermo n.032000 del 15/03/2000
Privacy e Cookie policy