Il tribunale di Messina ha definito con la condanna di tutti gli imputati l'ultima tranche del processo sul cosiddetto "Sistema Siracusa", nato da una indagine che ha fatto luce su una rete di rapporti illeciti tra pezzi dell'imprenditoria, magistrati, politici, avvocati e professionisti. Tra i condannati Denis Verdini (in foto), ex senatore di Forza Italia, prima imputato di illecito finanziamento ai partiti, reato riqualificato in concorso in corruzione. Verdini ha avuto due anni. Condannato anche l'avvocato Fabrizio Centofanti, per la Procura di Messina, al centro del Sistema Siracusa: il professionista ha avuto sei anni. A 6 anni e due mesi è stato condannato, invece, Giuseppe Mineo, ex giudice del Consiglio di Giustizia amministrativa della Sicilia. Il processo è stato istruito dalla Procura guidata da Maurizio De Lucia.

Foto © Imagoeconomica

ARTICOLI CORRELATI

Causa emergenza Covid, concessi i domiciliari a Denis Verdini

Crac credito cooperativo: Cassazione condanna Verdini a 6 anni e mezzo

Verdini condannato a 6 anni e 10 mesi per il crac del Credito cooperativo fiorentino

ANTIMAFIADuemila
Associazione Culturale Falcone e Borsellino
Via Molino I°, 1824 - 63811 Sant'Elpidio a Mare (FM) - P. iva 01734340449
Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Fermo n.032000 del 15/03/2000
Privacy e Cookie policy