Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

"Nella ricorrenza del 30° anniversario della istituzione della Direzione Nazionale Antimafia, desidero esprimere la gratitudine e l'apprezzamento dell'intero Paese per l'attività svolta al servizio della Repubblica. L'occasione per riflettere su quanto fino ad oggi è stato realizzato dalla D.N.A. ci deve spingere a intensificare ulteriormente la ricerca delle strategie investigative più efficaci per fronteggiare la pervasività degli odierni fenomeni criminali. Con questo spirito, rivolgo a quanti interverranno un saluto cordiale e partecipe". Lo scrive il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, in un messaggio inviato in occasione della presentazione del volume "La Direzione nazionale antimafia e aniterrorismo a 30 anni dalla sua istituzione", curato dai Procuratori Aggiunti della DNA Maria Vittoria De Simone e Giovanni Russo ed edito dall'Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato.

Foto © Imagoeconomica

ARTICOLI CORRELATI

Mattarella e la parola (mafia) che mai viene pronunciata
di Giorgio Bongiovanni

Memoria Capaci, Mattarella: ''Mafia esiste ancora. O si sta contro o si è complici''

ANTIMAFIADuemila
Associazione Culturale Falcone e Borsellino
Via Molino I°, 1824 - 63811 Sant'Elpidio a Mare (FM) - P. iva 01734340449
Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Fermo n.032000 del 15/03/2000
Privacy e Cookie policy