Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

Oltre settanta carabinieri di Siracusa supportati dallo Squadrone eliportato Cacciatori di Sicilia, dal Nucleo cinofili di Nicolosi e da un elicottero del 12esimo Elinucleo di Catania hanno eseguito un’operazione antidroga nel quartiere 'Mazzarrona', una delle piazze di spaccio del capoluogo aretuseo. Con loro anche i vigili del fuoco, che hanno divelto diversi cancelli abusivi nelle palazzine 122 e 124 di via Algeri, abitate da una cinquantina di famiglie. In arresto è finito un 37enne trovato in possesso di circa un chilo e mezzo di marijuana, di un bilancino di precisione e del materiale necessario al confezionamento della droga. Denunciate anche diverse persone, tra di loro un 23enne per detenzione illegale di arma, era in possesso di una carabina ad aria compressa cal 6,5 con matricola abrasa; un 38enne per detenzione illegale di munizioni, poiché trovato con 9 cartucce calibro 12; un 41enne per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti, trovato con 2 grammi di cocaina; tre persone per porto illegale di coltello, evasione dai domiciliari e violazione degli obblighi imposti dalla sorveglianza speciale; due segnalazioni per detenzione di una modica quantità di stupefacente. Infine durante l’operazione sono stati perquisiti una ventina di appartamenti e rimosse sei telecamere abusive che erano state installate per controllare gli ingressi ed evitare blitz delle forze dell'ordine.

TAGS:

ANTIMAFIADuemila
Associazione Culturale Falcone e Borsellino
Via Molino I°, 1824 - 63811 Sant'Elpidio a Mare (FM) - P. iva 01734340449
Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Fermo n.032000 del 15/03/2000
Privacy e Cookie policy