Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

Nella zona vivono diversi magistrati
di AMDuemila
Momenti di tensione a Palermo, in serata, quando, è scattato un allarme bomba a causa di una valigia incustodita sul marciapiedi all'angolo tra via Arimondi e via Libertà, in una zona in cui vivono diversi magistrati.
Tra questi spicca Roberto Tartaglia, ex pm nel capoluogo siciliano e ora consulente della Commissione Antimafia, che da tempo vive sotto scorta. E' stato tra i magistrati del pool che indagava sulla trattativa Stato-mafia oltre ad aver svolto indagini sui clan di San Lorenzo e Brancaccio e la maxi inchiesta Apocalisse, che ha portato all’arresto di quasi cento mafiosi. A segnalare la presenza della valigia sospetta il portiere di uno stabile. Immediatamente sono scattate tutte le misure di sicurezza. Sul posto sono giunti gli artificieri della Polizia, i vigili del fuoco e la Polizia municipale che hanno transennato la strada e deviato il traffico. Gli addetti sono intervenuti ed hanno fatto brillare la valigia con l'allarme che è subito rientrato.

Foto © Imagoeconomica

ANTIMAFIADuemila
Associazione Culturale Falcone e Borsellino
Via Molino I°, 1824 - 63811 Sant'Elpidio a Mare (FM) - P. iva 01734340449
Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Fermo n.032000 del 15/03/2000
Privacy e Cookie policy