Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

di AMDuemila - Foto 
Duro colpo contro le organizzazioni di ‘Ndrangheta e Camorra presenti nella Capitale. Dalle prime luci dell’alba, i carabinieri, insieme alla Guardia civil spagnola, ha eseguito un’ordinanza che dispone misure cautelari nei confronti di 33 persone per narcotraffico, nella Capitale e nelle province di Napoli, Cagliari, Oristano, Reggio Calabria e Varese e anche in Spagna. Il provvedimento è stato emesso dal Gip del tribunale di Roma su richiesta della procura della Repubblica di Roma - Direzione distrettuale antimafia, nei confronti di due diverse associazioni, una vicina alla ‘ndrangheta e una vicina alla camorra, interconnesse dalla mutua assistenza nello specifico settore del narcotraffico. Inoltre, i militari del comando provinciale di Roma stanno eseguendo un sequestro preventivo riguardante beni utilizzati per la commissione dei reati o comunque acquisiti con proventi illeciti per un valore complessivo di circa 1 milione di euro.


Foto © Imagoeconomica

ANTIMAFIADuemila
Associazione Culturale Falcone e Borsellino
Via Molino I°, 1824 - 63811 Sant'Elpidio a Mare (FM) - P. iva 01734340449
Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Fermo n.032000 del 15/03/2000
Privacy e Cookie policy