Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

carabinieri-112-webAgli arresti imprenditori, commercialisti e avvocati
di AMDuemila - 25 febbraio 2014
Dalle prime ore dell’alba, in diverse regioni del territorio nazionale, i Carabinieri del Nucleo Investigativo di Palermo, coordinate dal sostituto procuratore Geri Ferrara, stanno eseguendo decine di provvedimenti restrittivi emessi dal G.I.P. del Tribunale di Palermo su richiesta della locale Procura della Repubblica - Direzione Distrettuale Antimafia.

Dalle indagini, avviate due anni fa, è emersa l'esistenza a Palermo di una sorta di “Agenzia delle truffe internazionali”. Gli arrestati, in totale 27 tra imprenditori, commercialisti ed avvocati, sono ritenuti responsabili, a vario titolo, di “associazione per delinquere finalizzata alla commissione di reati contro il patrimonio, anche ai danni di noti istituti di credito e numerose società finanziarie, e la pubblica fede, nonché di riciclaggio degli illeciti profitti”. I militari hanno arrestato anche tre persone ritenute contigue a Cosa nostra e un ex agente della polizia di Stato accusato di aver violato il sistema informatico del ministero dell'Interno. Tutto ha avuto inizo durante l'ascolto di una intercettazione tra alcuni mafiosi gli investigatori hanno sentito i 'picciotti' che parlavano di un professionista. A quel punto, i magistrati hanno attivato tutte le verifiche e hanno scoperto la truffa guidata da un gruppo di professionisti della Palermo bene. Nel corso dell’operazione, convenzionalmente denominata “Cala s.p.a.”, sono stati sequestrati beni per un valore di circa 10 milioni di euro. I particolari dell'operazione saranno resi alle 10.30 in procura nel corso di una conferenza stampa.

ANTIMAFIADuemila
Associazione Culturale Falcone e Borsellino
Via Molino I°, 1824 - 63811 Sant'Elpidio a Mare (FM) - P. iva 01734340449
Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Fermo n.032000 del 15/03/2000
Privacy e Cookie policy