Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

borsellino-salvatore-big2di AMDuemila – 18 luglio 2012
Palermo. “Quest’anno non sono qui per Paolo,  ma perché ci sono dei giudici vivi da proteggere. Sono qui per questi magistrati. Li vogliamo vivi, non li vogliamo piangere. Vogliamo dei magistrati che indaghino e trovino la verità, e non permetteremo che nessuno si ponga come ostacolo alla ricerca di questa verità e giustizia, fosse anche il presidente della Repubblica.” grida con forza Salvatore Borsellino, mentre la folla risponde al suo grido e applaude dando voce al coro “Paolo è vivo, e lotta insieme a noi” a conclusione della conferenza “Trattative e depistaggi” di Antimafia Duemila tenutasi a Palermo.

 ARTICOLO CORRELATO

Borsellino: Mi sono sentito sdegnato dal conflitto di attribuzioni sollevato da Napolitano

ANTIMAFIADuemila
Associazione Culturale Falcone e Borsellino
Via Molino I°, 1824 - 63811 Sant'Elpidio a Mare (FM) - P. iva 01734340449
Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Fermo n.032000 del 15/03/2000
Privacy e Cookie policy