L'operazione della Dda di Catanzaro, diretta dal procuratore della Repubblica Nicola Gratteri, contro il traffico e lo spaccio di droga nella città di Crotone, ha coinvolto un centinaio di poliziotti provenienti anche da altre province calabresi con l'ausilio di unità cinofile. In tutto sono stati  notificati 10 ordini di custodia in carcere, uno di arresti domiciliari e 2 obblighi di dimora a 13 indagati gravemente indiziati di associazione a delinquere. Le investigazioni, tramite intercettazioni telefoniche, video e ambientali, hanno documentato un grossa organizzazione che provvedeva ad acquistare, trasportare, detenere e vendere cocaina, eroina, hashish e marijuana nelle zone del centro storico di Crotone. Qui il fitto dedalo di vicoli favoriva l'attività che procurava ingenti fonti di reddito alle figure apicali dell'organizzazione e puntuali compensi agli altri membri. Tre i punti di spaccio individuati, dove la polizia ha verificato un continuo andirivieni di persone ad ogni ora del giorno. Le indagini hanno consentito anche di sequestrare piantagioni di sostanze stupefacenti nell'immediato hinterland della città.

Foto © Imagoeconomica

ANTIMAFIADuemila
Associazione Culturale Falcone e Borsellino
Via Molino I°, 1824 - 63811 Sant'Elpidio a Mare (FM) - P. iva 01734340449
Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Fermo n.032000 del 15/03/2000
Privacy e Cookie policy