Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

Il blog è iniziato nel 2015, dopo che con un proditorio colpo di mano alcuni sfascisti, camuffati da compagni, scipparono il sito ww.peppinoimpastato.com dalle mani di chi lo aveva curato, quasi giornalmente, per circa dieci anni, assieme a Guido Orlando, che ne era stato l’artefice. L’operazione fu possibile grazie a un cambio della password, ottenuta proditoriamente. Un laconico comunicato dava avviso di un repentino cambio gestione, poiché, secondo gli scippatori, chi curava il sito avrebbe avuto una gestione “egotica” (sic!!!). Da allora quel sito è morto, per colpa di coloro che avevano promesso di continuarne la gestione e che non sono stati capaci di pubblicare un articolo e di rinnovarne il dominio. Una decisione che, per risentimenti personali, non ha esitato ad affogare la memoria di Guido, oltre che quella di Peppino e il lavoro portato avanti dal sottoscritto. Il quale non si è lasciato scoraggiare ed ha aperto il suo blog, continuando ad occuparsi di informazione, controinformazione, cultura, economia, storia, filosofia e sociologia, antimafia, ma privilegiando le iniziative antagoniste e quelle condotte in nome di Peppino e di Felicia in tutta Italia, “sullo stile di Radio Aut”. Oggi è stato raggiunto il traguardo dei mille articoli e posso dire tranquillamente di andare fiero del mio lavoro, che costituisce un punto di riferimento per le forze che si ispirano ai principi libertari senza i limiti degli schematismi ideologici. Grazie a tutti quelli che mi hanno seguito e che continuano a seguirmi e soprattutto a tutti quelli che mi hanno dato la loro collaborazione, che è sempre aperta ad ogni contributo, nel rispetto dei principi di convivenza civile cui si ispira il sito. Andiamo sempre avanti, quelli che ancora siamo disposti a dividere il pane (cum-panis= compagni). La strada è piena di ostacoli predisposti non solo dal fuoco nemico, ma anche da quello amico.

Tratto da: ilcompagno.it

Foto © Deb Photo

TAGS:

ANTIMAFIADuemila
Associazione Culturale Falcone e Borsellino
Via Molino I°, 1824 - 63811 Sant'Elpidio a Mare (FM) - P. iva 01734340449
Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Fermo n.032000 del 15/03/2000
Privacy e Cookie policy