Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

La commissione di inchiesta voluta dal parlamento europeo ha concluso che il governo maltese è responsabile per la morte della giornalista Caruana.
Nella immediatezza del delitto avevo espresso le stesse considerazioni.
La coraggiosa giornalista infatti, aveva richiesto protezione al governo maltese che invece l'aveva lasciata sola alla mercé dei suoi carnefici.
Per aver detto quella che da subito appariva come una evidente verità, sono stato insultato, denigrato, isolato e attaccato dagli stessi colleghi del Movimento 5 stelle che sedevano con me nella commissione antimafia.
Adesso questi pavidi opportunisti dovrebbero almeno provare vergogna e chiedere scusa per quella azione infame, ma non lo faranno mai.
Hanno fatto carriera con queste infami azioni.

Tratto da: facebook.com

Foto © Continentaleurope is licensed under CC BY-SA 4.0

ARTICOLI CORRELATI

Caso Caruana Galizia: si chiude l'inchiesta il 15 luglio

Le nuove piste dell'omicidio di Daphne Caruana Galizia

Omicidio di Daphne Caruana Galizia, le tracce portano in Montenegro

ANTIMAFIADuemila
Associazione Culturale Falcone e Borsellino
Via Molino I°, 1824 - 63811 Sant'Elpidio a Mare (FM) - P. iva 01734340449
Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Fermo n.032000 del 15/03/2000
Privacy e Cookie policy