Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

inchino bos paterno s barbaradi Giuseppe Di Fini
L'inchino al potere puzza quanto i piedi dell'inchinato. Lo sconcerto di fronte alla chiara connivenza della comunità paternese con certi ‘usi e costumi’ di dubbio valore antropologico, si sposa con la mia vaga impressione che sia sempre troppo tardi (e mai troppo presto) per porre fine alla false commedie.

Mi chiedo, da non-credente, come ogni manifestante non senta sulle sue ossa il peso della vergogna di non aver reagito. Piegarsi al potere mafioso in nome del sacro è l'atto più blasfemo che il credente possa compiere. La sera del 3 dicembre, in molti, hanno rinnegato la propria fede in nome del marcio. E in nome di qualcun altro.

TAGS:

Ti potrebbe interessare...

ANTIMAFIADuemila
Associazione Culturale Falcone e Borsellino
Via Molino I°, 1824 - 63811 Sant'Elpidio a Mare (FM) - P. iva 01734340449
Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Fermo n.032000 del 15/03/2000
Privacy e Cookie policy

Stock Photos provided by our partner Depositphotos