Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

telejato 21Firma la petizione!
Diretta a Ministro dello Sviluppo economico Federica Guidi
Telejato di Pino Maniaci, l'unica vera tv che fa informazione libera e lotta alle mafie è costretta alla chiusura. Vogliono cancellare il canale perché dicono che con il suo segnale, che solo da poche settimane è visibile da Palermo, disturberebbe le trasmissioni televisive di Malta. «dice Pino Maniaci - E per puro caso Telejato occupa il canale 46. Vorrei tanto capire come può un'emittente che trasmette da monte Bonifato, ad Alcamo, in provincia di Trapani, arrivare fino a Malta».

FIRMIAMO la petizione, è palese che è l'ennesima scusa per mettere a tacere chi ogni giorno spende la propria vita nella lotta alle mafie.

Stanno già sostenendo la petizione: Change.org - Elisa Martorana (artista - reporter di Telejato - Autrice delle petizione) - Daniele Cangialosi (operatore video - collaboratore di Telejato) - Ismaele La Vardera (inviato OpenSpace delle Iene - inviato storico di Telejato) - Marco Ligabue (Cantautore)

#salviamotelejato - #telejatoaccesa

FIRMA LA PETIZIONE: change.org

TAGS:

ANTIMAFIADuemila
Associazione Culturale Falcone e Borsellino
Via Molino I°, 1824 - 63811 Sant'Elpidio a Mare (FM) - P. iva 01734340449
Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Fermo n.032000 del 15/03/2000
Privacy e Cookie policy