Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

La qualità del consenso è il voto,
è quando andiamo a votare.
La qualità del consenso parte da lontano ed esattamente dall'educazione che diamo ai nostri figli dentro le mura domestiche,
proseguendo con la scuola, l'istruzione e la cultura,
fino ad arrivare al voto appunto.
Se i nostri figli cresceranno con umiltà,
tra amore,
pace,
e con valori quali il rispetto, l'onestà,
la legalità,
ci sarà speranza per una buona qualità del consenso propenza al cambiamento per il bene di tutti,
un futuro migliore.
Il contrario di questo,
produrrà una cattiva qualità del consenso,
che coinciderà esattamente,
nel tempo,
con quello che stiamo vivendo ora come ieri,
un mondo fatto di clientelismo, corruzione, sfruttamento, dominio e controllo di tutto e tutti e di guerre di ogni genere.
Quindi il fallimento della società che stiamo vivendo oggi é responsabilità di tutti perché non ci siamo mai adoperati per il cambiamento.

"La prima cosa che controlla la mafia è il voto. Ad una cattiva raccolta di voti corrisponde una cattiva Democrazia".
Libero Grassi

"Se vogliamo che il mondo cambi, dobbiamo prima cambiare noi".
Jhon Fitzgerald Kennedy

Foto:
it.depositphotos.com

ANTIMAFIADuemila
Associazione Culturale Falcone e Borsellino
Via Molino I°, 1824 - 63811 Sant'Elpidio a Mare (FM) - P. iva 01734340449
Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Fermo n.032000 del 15/03/2000
Privacy e Cookie policy