Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

Intervenuto a Genova in occasione di un incontro con duemila studenti, organizzato dal Movimento delle Agende Rosse, di cui è fondatore, Salvatore Borsellino ha parato dello stato attuale della lotta alla mafia. L'Agenzia Vista ha pubblicato questo estratto, che vi riproponiamo, in cui Borsellino denuncia in maniera chiara come "dopo 30 anni si stanno facendo passi indietro" e mentre "mettono il viso di Paolo e Giovanni sulle monete, si sta smantellando il patrimonio legislativo".

ARTICOLI CORRELATI

Salvatore Borsellino: ''A 30 anni da via D'Amelio non c'è ancora una giustizia vera''

Salvatore Borsellino: ''Abolizione ergastolo ostativo è resa dello Stato difronte alla mafia''

Renoldi al Dap, Salvatore Borsellino: ''Così si pagano ultime cambiali della Trattativa''

ANTIMAFIADuemila
Associazione Culturale Falcone e Borsellino
Via Molino I°, 1824 - 63811 Sant'Elpidio a Mare (FM) - P. iva 01734340449
Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Fermo n.032000 del 15/03/2000
Privacy e Cookie policy