Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

"Con la scomparsa di Rossella Noviello l'Emilia Romagna perde una delle anime più candide e appassionate nella battaglia culturale e sociale alla criminalità organizzata".
100x100 in Movimento, l'associazione il cui presidente onorario è Ivan D'Anna, il noto agente Imd della squadra Catturandi di Palermo, piange la morte a soli 56 anni di Rossella Noviello, presidente e da sempre anima della associazione.
"L'impegno generoso e completamente gratuito di Rossella nelle battaglie antimafia resta l'eredità più grande che ci lascia. - commentano Cinzia Franchini e Catia Silva di 100x100 in Movimento - Oggi è un giorno triste e doloroso per noi e per tutti coloro che hanno lavorato con Rossella e che hanno avuto il privilegio di conoscerla. Il suo modo di intendere l'impegno antimafia era davvero libero da ogni logica di appartenenza. Un impegno dal basso, fatto anche di piccoli gesti come l'idea di lasciare libri gratis in strada durante la prima ondata della pandemia per condividere cultura anti-mafia. Gesti spontanei, ma sempre meditati e organizzati con cura. Un impegno fatto spesso di prese di posizione forti contro sistemi di potere solo apparentemente interessati alla difesa della legalità. Intransigente, inflessibile, finanche maniacalmente attenta a non avere mai alcun tipo di vantaggio personale da suo esporsi, Rossella custodiva gelosamente la sua vita privata e fino all'ultimo, anche dall'ospedale ha continuato a condividere con noi pensieri, riflessioni e progetti, senza mai soffermarsi sul suo stato di salute inesorabilmente precipitato a causa del Covid. La pandemia non ci ha consentito nemmeno un ultimo abbraccio, un saluto, un arrivederci. Il dolore che in questo momento proviamo, amplificato dal silenzio, lo terremo con noi per sentire ogni giorno vicino il supporto e la voce roca con cui Rossella continuerà ad indicarci la strada giusta. Non importa quanto stretta e tortuosa. 100x100 in Movimento proseguirà questo percorso e continuerà ad accogliere tutti coloro che vorranno contribuire ad aggiungere il proprio tassello al mosaico che Rossella aveva in mente, un mosaico illuminato, prezioso e gratuito, come una giornata d'estate col sole, tra le montagne e il vento che muove le foglie".

ARTICOLI CORRELATI

Una vita contro droga e mafie, il Covid si porta via Rossella Noviello

Ti potrebbe interessare...

ANTIMAFIADuemila
Associazione Culturale Falcone e Borsellino
Via Molino I°, 1824 - 63811 Sant'Elpidio a Mare (FM) - P. iva 01734340449
Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Fermo n.032000 del 15/03/2000
Privacy e Cookie policy