Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

di Luigi Coppola*
Sempre più spesso mi capita di leggere articoli di giornali e sul web, dove si invoglia alla non denuncia contro la criminalità.
È un vero controsenso ed un errore tutto ciò. Sappiamo benissimo che molto spesso chi denuncia deve poi fare i conti con troppe difficoltà e lagune istituzionali, ma è anche ingiusto far ridere i criminali asserendo che con la denuncia ci si rovina la vita.
Anche io ho affrontato difficoltà per il fatto di aver denunciato la Camorra. Quando ho fatto condannare 32 persone, di cui 23 per associazione mafiosa, la mia vita non è stata più la stessa. Ho vissuto per più di un decennio una vita Monacale fatta di auto blindate e vigilanze armate sia a casa che presso la mia attività commerciale. Ho affrontato difficoltà di relazionamento sociale, la mia famiglia ha subito discriminazioni di ogni forma comprese le mie figlie che quando arrivavano a scuola con auto blindate e sirene suonate venivano designate come le figlie di un infame.
Ho visto la mia attività commerciale andare in forte perdita e nel 2016 l' ho chiusa.
Ma mai ho invitato alla non denuncia, anzi nel 2016 ho fondato l'associazione Movimento per la lotta alla criminalità organizzata. Una scelta di coraggio e di sfida alla camorra, ma anche un segnale di speranza e di stimolo per chi non denuncia. Infatti c'è chi si è esposto opponendosi alle varie forme criminali proprio grazie al sottoscritto. La denuncia è l'unico modo di affrontare la questione criminalità e non si può fare diversamente. Se lo Stato e le varie istituzioni sono assenti bisogna essere uniti e farsi sentire, ma mai bisogna fare un favore alle mafie dicendo che con la denuncia ci si rovina.

* Testimone di giustizia contro la camorra e presidente associazione antiracket Movimento per la lotta alla criminalità organizzata

Video

  • All
  • "Non è L'Arena"
  • Luana Ilardo
  • Luigi Ilardo
  • Mafia Nigeriana
  • Stefano Cucchi
  • Video

Le recensioni di AntimafiaDuemila

HO UCCISO GIOVANNI FALCONE

HO UCCISO GIOVANNI FALCONE

by Saverio Lodato

...

LA MAFIA CHE HO CONOSCIUTO

LA MAFIA CHE HO CONOSCIUTO

by Alfredo Galasso

...


UNA CITTA' IN PUGNO

UNA CITTA' IN PUGNO

by Antonio Fisichella

...

DOPPIO LIVELLO

DOPPIO LIVELLO

by Stefania Limiti

...


FRATELLI TUTTI

FRATELLI TUTTI

by Jorge Mario Bergoglio

...

NARCOS CARIOCA

NARCOS CARIOCA

by Mattia Fossati

...


LA CASA DI PAOLO

LA CASA DI PAOLO

by Marco Lillo, Sara Loffredi

...


ANTIMAFIADuemila
Associazione Culturale Falcone e Borsellino
Via Molino I°, 1824 - 63811 Sant'Elpidio a Mare (FM) - P. iva 01734340449
Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Fermo n.032000 del 15/03/2000
Privacy e Cookie policy