Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

da Lista del Popolo
Quasi tutti i media più importanti hanno concesso titoli di rilievo alla notizia della messa sotto inchiesta di Antonio Ingroia da parte della Procura della Repubblica, Tribunale di Palermo. Strano modo di “rendergli giustizia” dopo avere lasciato nel silenzio quasi totale la iniziativa di cui egli si è fatto promotore, insieme a Giulietto Chiesa e altri, della Lista del Popolo per la Costituzione nel corso della appena conclusa campagna elettorale.
Dunque, per il mainstream vendicativo, il nome di Antonio Ingroia è importante solo se esaminato sotto determinati angoli visuali. Importanza “selettiva” che dimentica tutti i suoi meriti.
Per noi, che siamo stati candidati, insieme a lui, nella Lista del Popolo, al contrario, il suo nome è importante sotto tutti gli angoli visuali. Lo consideriamo un compagno di strada, un democratico, un difensore della Costituzione, una persona onesta, un combattente coraggioso per le cause che sceglie di combattere, un amico.
Con lui continueremo ad operare, convinti come siamo della sua innocenza per le accuse che gli sono state mosse.

Sottoscrittori:
Tutti i candidati della Lista del Popolo per la Costituzione

Tratto da: facebook.com/notes/lista-del-popolo

ANTIMAFIADuemila
Associazione Culturale Falcone e Borsellino
Via Molino I°, 1824 - 63811 Sant'Elpidio a Mare (FM) - P. iva 01734340449
Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Fermo n.032000 del 15/03/2000
Privacy e Cookie policy