Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

scida gianbattista1di Riccardo Orioles
Il 20 novembre fanno cinque anni da quando è morto Giambattista Scidà, che ha lottato per difendere i ragazzi di Catania dalla mafia, dalla miseria e da una politica sempre più mafiosa. Di lui restano pochi monumenti, poveri, nel fondo dei quartieri: la “Biblioteca Scidà”, per esempio, al centro Gapa di San Cristoforo, un focolaio di cultura non dei baroni universitari, ma dei ragazzi e delle ragazze dei quartieri.
Adesso ci stiamo organizzando per regalare a Catania un altro pezzo di Titta Scidà, non libri ma fiori e piante questa volta. Si chiamerà “Il giardino di Scidà”, fiorirà in un quartiere popolare, ci si costruiranno aquiloni, feste di compleanno, discussioni, azioni per conquistare una migliore vita.
Restate collegati, avrete notizie a presto. Non siamo noi soli a farlo, è una faccenda che deve coinvolgere tutte quante le associazioni catanesi: le nostre dieci e più associazioni sociali, generose, litighine, pronte a organizzare uno sciopero lavorando senza paura e a spaccare il capello in quattro in interminabili discussioni coi fratelli-rivali.
Stavolta lavoreremo tutti insieme, al giardino e anche a un bel po’ di altre cose. Un conto alla rovescia è cominciato…

Tratto da: isiciliani.it

ANTIMAFIADuemila
Associazione Culturale Falcone e Borsellino
Via Molino I°, 1824 - 63811 Sant'Elpidio a Mare (FM) - P. iva 01734340449
Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Fermo n.032000 del 15/03/2000
Privacy e Cookie policy